Sicurezza

Come da obbligo di legge, per ogni intervento saranno presenti due operatori specializzati e in possesso di regolare certificazione di formazione per:

“LAVORI TEMPORANEI IN QUOTA con l’impiego di sistemi di accesso e posizionamento mediante funi” (art.36-quinquies, commi 2, 3, 4 e 5 del D.Lgs. n. 626/94 e s.m.., così come introdotto dal D.Lgs. n. 235/03 e art.. 38, comma 1, lettera b) del D.Lgs. n. 626/94 e s.m.i.) redatte dal ministero del Lavoro e delle Politiche Sociali, dal ministero della Salute e dall’ISPESL.
La ditta è in possesso di regolare assicurazione per danni a terzi.

Slide